Luce e architettura
in un dialogo continuo
tra interno ed esterno

Pubblicato il 26 ottobre 2020

PROGETTO: Tormen Architekten
FOTOGRAFIA: Mark Drotsky Architeckturfotografie


L'illuminazione è un vestito su misura cucito sull'architettura, in ogni dove, in ogni epoca. Oggigiorno, le vetrate sempre più ampie, il fondamentale rapporto tra luce e architettura, l'apertura dell'involucro abitativo rispetto alle pareti perimetrali della casa, richiedono un'attenzione più alta da parte del progettista rispetto alla coerenza di un progetto estetico, che parte dall'interno e viene accolto anche nelle aree esterne alla casa. 

 

Oggi, sempre di più la luce da esterno entra a far parte di un progetto globale che coinvolge l'intera abitazione. L'illuminazione notturna deve essere in grado di valorizzare la casa in un unicum progettuale che unisce due ambienti che in passato erano considerati separatamente, l'indoor e l'outdoor appunto. 

architettura-casa-privata-edificio

Nell'architettura di Tormen Architeckten appare evidente come l'edificio venga considerato uno spazio abitativo dalla membrana sottile e trasparente, composta in larga misura da vetrate massicce ma leggere alla vista, che permettono di intravedere lo svolgersi della vita all'interno della casa. Volumi dinamici, che si riempiono di luce durante le ore notturne, comunicando direttamente con le aree esterne che ne fanno da estensione. 

architettura-casa-privata-edificio-struttura

Per enfatizzare la continuità tra inteno ed esterno attraverso i corpi illuminanti, gli spazi adiacenti all'abitazione sono stati illuminati con il medesimo prodotto, di conseguenza con il medesimo effetto luminoso. Il segnapasso da parete Skill stato utilizzato sulla terrazza, per illuminare il camminamento intorno alla casa e anche lungo il corsello che conduce ai box.

skill-segnapasso-terrazzo-living
architettura-casa-privata-piani
skill-segnapasso-vialetto
skill-segnapasso-corsello-garage
skill-segnapasso-terrazzo-living
architettura-casa-privata-piani
skill-segnapasso-vialetto
skill-segnapasso-corsello-garage

Non solo. Il segnapasso Skill è stato utilizzato anche per illuminare le scale interne.  Le lampade progettate per illuminare l’outdoor hanno una serie di caratteristiche tecniche rivolte ad una maggior resistenza agli agenti atmosferici e all’ossidazione, quali per esempio un elevato grado IP65 e una doppia verniciatura del corpo illuminante. Ma non vi è alcuna ragione che vieti ad una lampada da esterno di essere installata in un interno. Al contrario: la miniaturizzazione delle forme e l'elevato comfort visivo è una tendenza che sta caratterizzando sempre di più anche le soluzioni da esterno, avvicinandole parecchio al design utilizzato per gli interni.

skill-segnapasso-scale-interno

Oltre ad essere estremamente sottile (sporge dalla parete soli di 3 cm), la lampada da esterno Skill segnapasso consente la massima flessibilità di applicazione, in quanto può essere installata a incasso sfruttando la pratica cassaforma, oppure in superficie laddove non vi sia la possibilità accogliere l'incasso.

ski-segnapasso-parete

Grazie all'applicazione del medesimo corpo illuminante in ciascuno dei contesti applicativi sopra menzionati è stato possibile progettare un'illuminazione coerente a livello di temperatura colore, ma anche di stile, facendo percepire il residenziale come un unico ambiente che presenta continuità sia negli interni che nelle aree in outdoor.

CONTATTA I NOSTRI ESPERTI

Queste e molte altre soluzioni ancora rappresentano la risposta di Simes rispetto all'esigenza ricorrente del lighting designer di  illuminare in maniera coerente una marina e il suo adiacente hotel. Se desideri ricevere maggiori informazioni non esitare a contattarci. Puoi anche fissare un webmeeting con noi per ricevere supporto sul tuo specifico progetto.

 

SIMESwebconference - Progettazione - teaser ITA