LUCE E COMFORT

Qualità della luce
e vivere quotidiano

Pubblicato il 13 febbraio 2020

La qualità della luce incide davvero molto sul benessere delle persone: un ambiente ben illuminato consente di vivere con piacere gli spazi esterni anche durante le ore di buio, oltre che di muoversi in sicurezza e svolgere le proprie attività all’aperto senza affaticare la vista. Il design elegante e minimale dei corpi illuminanti è il letmotiv che contraddistingue l’ingegnerizzazione della nostra collezione di corpi illuminanti per outdoor. Ma la forma non è tutto: nello sviluppo della nostra proposta abbiamo curato principalmente la sostanza. 

 

Protagonista è la luce

La corretta illuminazione di un ambiente è determinata principalmente da due fattori: la qualità del progetto illuminotecnico, che deve essere un abito fatto su misura rispetto allo specifico contesto, e la qualità della luce. In qualità di ditta produttrice, la nostra attività si è concentrata sul curare questo secondo aspetto: abbiamo studiato e analizzato la materia della luce all’interno dei nostri laboratori fotometrici con l’obiettivo di produrre una luce di qualità, intesa come luce confortevole, luce che dona benessere e che accompagna il vivere quotidiano.

laboratorio-luce

Ma quali sono i fattori che influenzano la qualità della luce? Secondo la nostra analisi ed esperienza, tre sono gli elementi che riteniamo fondamentali nel definire una luce di qualità.

qualita-luce

Temperatura Colore

Luce in grado di replicare le scale di colori presenti in natura

La scelta della temperatura colore in un progetto illuminotenico varia in relazione alle caratteristiche del contesto e dei soggetti da illuminare. La natura ci mostra come il colore della luce cambi continuamente durante l’arco della giornata in relazione ad un medesimo ambiente.

 

temperatura-colore

Nelle applicazioni in esterno si utilizzano solitamente prodotti a LED con una resa cromatica pari ad un CRI 80, o anche 70. L'illuminazione da esterno è posta sempre più a ridosso dell'edificio, richiedendo una continuità di lettura dall'interno all'esterno e viceversa: per questo motivo le nostre lampade per l'architettura e gli spazi verdi sono invece progettate con un più performante CRI 90 che consente una più fedele lettura degli oggetti e degli spazi anche durante le ore di buio.

 

Comfort Visivo

Corpi illuminanti progettati per non abbagliare

I LED sono sorgenti luminose dalle dimensioni estremamente ridotte e con una elevata luminanza che, se non gestite adeguatamente, creano un fastidioso abbagliamento. Lo sviluppo dei nostri prodotti prevede una grande attenzione verso ottiche arretrate e schermate, studiate appositamente per non avere la vista diretta della sorgente di luce e, per tale ragione, definite OTTICHE COMFORT

Catch_Visual comfort_hubspot copia

Per offrire al progettista della luce un ventaglio di possibilità utile a ricreare l’effetto luminoso desiderato, Simes declina la sua proposta di corpi illuminanti in diverse varianti di temperatura colore, molte delle quali già disponibili a catalogo, e altre fornite su richiesta. Occorre tener presente che l’efficienza luminosa dipende anche dalla temperatura colore. Alla luce calda corrispondono valori inferiori di efficienza, alla luce fredda valori più elevati.

 

Resa Cromatica

Luce che riproduce fedelmente i colori degli oggetti su cui si posa

Nella valutazione della qualità della luce, la resa cromatica (abbreviata con l’acronimo CRI) è una tra le caratteristiche più rilevanti da considerare: tale parametro indica la capacità della sorgente di riprodurre nel modo più realistico e naturale le tonalità e le sfumature di colore degli oggetti illuminati, contribuendo al modo in cui vengono percepiti e vissuti gli spazi esterni durante le ore notturne.

indice_resa-cromatica-def

Con l’ausilio di lenti, riflettori e oscuratori si riduce il rapporto lm/W, ma si sceglie di illuminare dove serve e come serve con il massimo comfort visivo, eliminando la porzione di luce sporca e non controllata.

Questa soluzione volta a contenere l'abbagliamento ha guidato la filosofia delle nuove gamme ed è stata estesa anche ad alcuni dei prodotti storici presenti nel catalogo di SIMES così da perfezionarne la performance in termini di comfort. Tra i prodotti che montano le nuove lenti confortevoli arretrate abbiamo:

Catch Downlight

Catch Downlight

Catch Downlight da Superficie

Catch Downlight da Superficie

Stage Downlight Soffitto

Stage Downlight Soffitto

Loft Downlight Soffitto

Loft Downlight Soffitto

Zip Downlight Comfort

Zip Downlight Comfort

Streamline Proiettore

Streamline Proiettore

Stage Round Proiettore

Stage Round Proiettore

Loft Tondo Effetto Parete

Loft Tondo Effetto Parete

Loft Quadrato Effetto Parete

Loft Quadrato Effetto Parete

Ring Carrabile Comfort

Ring Carrabile Comfort

Flat Carrabile Comfort

Flat Carrabile Comfort

Zip Uplight Comfort

Zip Uplight Comfort

Catch Downlight
Catch Downlight da Superficie
Stage Downlight Soffitto
Loft Downlight Soffitto
Zip Downlight Comfort
Streamline Proiettore
Stage Round Proiettore
Loft Tondo Effetto Parete
Loft Quadrato Effetto Parete
Ring Carrabile Comfort
Flat Carrabile Comfort
Zip Uplight Comfort

Catch ad incasso e Catch a superficie, Zip Comfort downlight e Loft Soffitto negli apparecchi a soffitto, Stage Round e  Streamline per la gamma dei proiettori, Loft Tondo e Loft Quadrato nella gamma degli effetti a parete, Ring Comfort e Flat Comfort nella famiglia degli incassi a pavimento carrabili, la nuova Zip Comfort nella famiglia degli incassi a pavimento calpestabili.

CONTATTA I NOSTRI ESPERTI

Queste e molte altre soluzioni ancora rappresentano la risposta di Simes rispetto all'esigenza ricorrente del lighting designer di  illuminare con una luce di qualità lo le aree relative all'outdoor. Se desideri ricevere maggiori informazioni non esitare a contattarci. Puoi anche fissare un webmeeting con noi per avere una presentazione della nostra gamma completa, o di uno specifico segmento di tuo interesse.

 

SIMESwebconference - Prodotto v_02 - teaser ITA